Residenza Reale di Pavlovsk

Visita guidata del palazzo reale di Pavlovsk

Modalità

DURATA:
4 ore Visita della residenza privata dell’imperatore Paolo I. Parco e palazzo; 
7 ore Visita abbinata in un giorno della residenza estiva di Tsarskoe Selò, palazzo di Caterina (3,5 ore) + Reggia di Pavlovsk (3,5 ore);
PERIODO Solo Reggia di Pavlovsk. Tranne: il Venerdì, il primo Lunedì del mese;

Palazzo di Pavlovsk + Palazzo di Caterina. Tranne: il Martedì, il Venerdì, il primo Lunedì del mese;

BIGLIETTI Inclusi biglietti salta la fila;
TRANSFER Dal vostro hotel andata e ritorno: autovettura o minivan, secondo il numero di persone;
GUIDA Autorizzata e certificata in italiano.
Accesso per diversamente abili Residenza di Pavlovsk. Parzialmente disponibile con sedie a rotelle.

Residenza di Tsatskoe Selò. Disponibile con sedie a rotelle.

Elegantissimo palazzo reale in stile neoclassico con il suo parco enorme, ben curato con grande amore, vi accoglieranno e circonderanno con quiete e lusso. Dopo la città caotica e rumorosa, qua troverete un’oasi di tranquillità. 

La Residenza di Pavlovsk si trova praticamente a pochi passi da Tsarskoe Selò e Palazzo di Caterina. La vostra guida privata vi aspetterà nella hall del vostro hotel, da dove inizierà la vostra gita. Dopo la visita del Palazzo di Caterina, proseguirete alla Reggia di Pavlovsk. Alla fine dell’escursione, la guida vi accompagnerà al vostro hotel. .

Dettagli

IL PREZZO del tour, viene fornito senza costi aggiuntivi. Non include le mance ne eventuali pause caffè.

Per PRENOTARE IL TOUR utilizzate la forma di contatto in fondo alla pagina,

chiamate WhatsApp: +7 999 21 39 4 39; tel. +39 351 96 87 100,

o scrivete a tour@visitaresanpietroburgo.it 

INDICATE:

  • Oggetto: Residenza Reale di Pavlovsk
  • la data
  • durata del tour
  • numero dei partecipanti adulti.

Dopo di che vi verrà comunicato il prezzo.

Perché andare a Pavlovsk?

Le più visitate sono senza dubbio Tsarskoe Selò e Peterhof, ma tra le bellissime regge di San Pietroburgo ce n’è ancora un gioiello da non perdere. È la reggia di Pavlovsk, costruita alla fine del`700 per il futuro zar Paolo (figlio di Caterina II) e sua moglie Maria.

ECCOVI 8 RAGIONI PER SCEGLIERE QUESTA META::

1. Armonia. Il palazzo di Pavlovsk è proprio quella residenza imperiale che ci può dare l`idea più completa della vita degli zar russi a cavallo del’700 e l`800. Il complesso architettonico è costruito nell’unico stile (lo stile impero) sul progetto dell`architetto prediletto della zarina Caterina II, Charles Cameron.

 

 

2. Oggetti autentici. Il palazzo è pieno di vari oggetti autentici che vi si trovavano sin dall’inizio.Tra tutte le regge di San Pietroburgo proprio Pavlovsk vanta la più grande quantità di opered’arte, salvate durante la Seconda Guerra Mondiale e fu il primo palazzo restaurato dopo laGuerra. A Peterhof e a Tsarskoe Selò nelle sale spesso troviamo i mobili dell’epoca (ma non delpalazzo stesso), mentre a Pavlovsk quasi tutti gli oggetti sono originali e ricordano i primiproprietari, Paolo e Maria.

 

 

3. Vicinanza. Pavlovsk si trova a 30 km da San Pietroburgo ed è facilmente raggiungibile con imezzi, oppure con il taxi.

4. Comodità. Per chi è pronto ad un programma culturale intenso, è sempre opportunocombinare la visita a Pavlovsk con Tsarskoe Selò. La distanza tra le due reggi è di soli 5 km (10minuti con la macchina).

 

 

5. Spirito. Qui tutto conserva ancora lo spirito dell’epoca: gli arazzi e i bronzi francesi, gliorologi settecenteschi che funzionano perfettamente, i stupendi parquet di 12 specie di legno…

 

 

6. Fiori. Se siete amanti dei fiori (e della natura in genere), Pavlovsk rimarrà per sempre nelvostro cuore. La prima proprietaria del palazzo, imperatrice Maria che ci abitò per più di 30 anni,era appassionata del giardinaggio e adorava le rose.

Così i motivi floreali, li troviamo dappertutto:negli stucchi, nella tappezzeria, nella seta lionese sui mobili e sulle pareti. Perfino nel servizio di porcellana, che è decorato come un vero atlante botanico ottocentesco. Per non parlare dei meravigliosi fiori, questi veri del giardino. Ogni anno in luglio qui si svolge un bel festival dei fiori.

 

 

7. Serenità. In alta stagione (a differenza di altre regge) il palazzo di Pavlovsk è sempre più tranquillo. È l`unica tra le residenze imperiali che ancora si può ammirare senza le folle che ci sono d`estate.

 

 

8. Parco. L`enorme parco romantico con le statue e i piccoli padiglioni si estende per la superficie di 600 ettari. Tra i custodi del museo si dice che il Genius loci di Pavlovsk sia capace di curare le anime.

Il testo è presentato dalla nostra guida Vera Schcerbakova

Prenota il tour


Attenzione! Se non avete ricevuto la mia risposta, controllate nello spam.

Pagamento con il conto PayPal

Pagamento conto PayPal

 

Pagamento con la carta di credito





MENU